Assemblea pubblica su unione comuni

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SALUDECIO INDICE UN’ASSEMBLEA PUBBLICA

per un confronto aperto sulle problematiche inerenti la legge regionale N°12/2012 sulle unioni dei Comuni e sugli ambiti territoriali ottimali.

Gli incontri si terranno nei seguenti giorni e luoghi di seguito indicati

 

Giovedì 23 maggio 2013 ore 21,00 presso circolo ACLI di S. Ansovino

Venerdì 24 maggio 2013 ore 21,00 presso circolo ARCI di S. Maria del Monte

Lunedì 27 maggio 2013 ore 21,00 presso la sala Consigliare – Capoluogo Saludecio

Mercoledì 29 maggio 2013 ore 21,00 presso circolo ACLI di Meleto

 

Si invitano tutti i cittadini a partecipare numerosi!

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

0 comments

Salus Erbe 2013 – 21 e 25 Aprile

Saluserbe 2013 a Saludecio

A Saludecio il 21 e 25 aprile 2013 torna Salus Erbe, la tradizionale tradizionale manifestazione dedicata al mondo “verde”, quest’anno giunta alla XXVI edizione con il tema “La salute in cammino“.

Il comunicato stampa:

Torna la manifestazione delle colline riminesi dedicata al naturale, all’erboristeria e all’ambiente.

Saluserbe rappresenta ormai nella mappa degli eventi turistico – culturali della Provincia di Rimini e della Regione Emilia-Romagna un classico appuntamento di primavera; dall’aprile 1988 il ” Salus Erbe ” si è infatti ritagliato meritatamente una sua precisa connotazione nel panorama regionale delle manifestazioni dedicate all’erboristeria, all’ agricoltura biologica, all’alimentazione naturale, alle medicine alternative, all’ambiente in generale.
“la salute …in cammino” è il titolo della XXVI edizione di Saluserbe; si svolgerà quest’anno il 21 e il 25 Aprile nel centro storico di Saludecio (RN) che, nelle due giornate di festa (domenica e giovedì), offrirà ai suoi visitatori un programma ampio, rivolto sia a specialisti e appassionati, sia a neofiti del naturale o semplici curiosi,che ruoterà intorno al tema di “fiori, essenze, profumi e ….salute in…. cammino”.

Si potrà partecipare ad incontri e convegni di carattere più specialistico o a curiosi ed interessanti workshops dedicati al… cammino come salute, benessere e….conoscenza di sé, così come ai profumi e ai colori. Per tutti gli amanti del naturale, per coloro che cercano cibi coltivati secondo tradizione, per chi desidera prendersi cura del proprio corpo ricorrendo a rimedi antichi, non mancherà il Mercatino di Primavera, che si snoda lungo le vie e le piazze del borgo, rinominate per l’occasione: da Piazza delle Erbe a Via della Salute, da Via delle Piante a Strada delle Officine.

Per deliziare occhi e palato non potevano mancare i classici punti ristoro che offriranno specialità gastronomiche o menù a tema dedicati a Cibi e Delizie Verdi. Negli angoli del borgo e tra i banchi del mercatino.

Performances musicali e interventi di Teatro di strada animeranno i pomeriggi di festa, rivolgendosi ad un pubblico sempre più numeroso ed eterogeneo.

L’ingresso è libero

Scarica il programma

Per informazioni

Comune di Saludecio – Piazza Beato Amato Ronconi, 1 – 47835 Saludecio (RN)
Municipio centralino 0541/869701 – fax 0541/981624
Ufficio cultura e turismo 0541/869719-869721
www.saluserbe.ottocentofestival.it
www.comunesaludecio.it

 

0 comments

Festa di S. Vincenzo e 13° Sagra Contadina – 13 e 14 Aprile 2013

festa di San Vincenzo e sagra contadina 2013Il 13 e 14 aprile 2013 nella frazione di Santa Maria del Monte di Saludecio si svolgono la tradizionale Festa di San Vincenzo e la 13a Sagra Contadina.
La tradizionale festa della domenica successiva a quella di Pasqua è organizzata dal comitato di zona in collaborazione con la Parrocchia di San Biagio e con il patrocinio del comune di Saludecio e si svolge in gran parte al coperto.
Di seguito il programma:

Sabato 13 aprile 2013
Ore 20,00 – Santo Rosario
Ore 20,30 – Santa Messa
Ore 21,00 – Musica dal vivo e balli popolari  e giochi. Vin brulè e ciambella gratis per tutti.
Durante la serata spettacolo di fuochi d’artificio

Domenica 14 aprile 2013
Ore 10,00 – Santa Messa
Ore 10,45 – Intrattenimento con giochi
Ore 12,00 – Apertura stand gastronomico
Ore 14,00 – Intrattenimento con giochi tipici
Ore 15,00 – Santa Messa e Processione del Santo Patrono
Ore 17,00 – Musica e balli con Orchestra romagnola

0 comments

Pinocchio al Teatro di Saludecio – 31 Marzo e 1 Aprile 2013

L’assessorato alla Cultura del Comune di Saludecio invita grandi e piccoli, nell’ambito del programma “Aria di festa” alla proiezione di “Pinocchio“, un film di Enzo D’Alò
L’appuntamento è per domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile 2013 con inizio alle ore 16,30 presso il Teatro Comunale “G.Verdi”.

Geppetto è un bambino dotato di una vivace fantasia. Quando diverrà un uomo non perderà la capacità di guardare oltre le apparenze e scoprirà nel ciocco di legno che ha davanti il burattino da intagliare a cui darà nome Pinocchio.

Inizia così il film che D’Alò aveva in mente sin dal 2000 e del quale non riusciva a trovare la chiave di lettura. Diciamo subito che l’avere alle spalle sul piano dell’animazione l’edizione disneyana e su un versante cinematografico la versione di Comencini e quella di Benigni un suo peso lo ha di certo avuto. D’Alò dichiara che la morte di suo padre gli ha fornito l’occasione per ripensare al loro rapporto e per guardare da un punto di vista innovativo al personaggio di Geppetto. A film completato si può dire che l’operazione sia riuscita e che l’originalità sul piano narrativo risieda proprio nel mostrare come Geppetto non abbia mai dimenticato di essere stato un bambino, conservando intatto uno sguardo carico di fantasia. A questo si aggiunge una rilettura della Fata Turchina che non viene vista come un sostituto della figura materna (come in Comencini) ma si trasforma in un’amica quasi coetanea di Pinocchio della quale il burattino in fondo si innamora.

D’Alò è un regista di animazione che da sempre è stato attento alla grafica delle proprie opere offrendo a ogni storia messa in scena il giusto contesto figurativo. La collaborazione con Lorenzo Mattotti dà in questa occasione i suoi frutti offrendo all’adulto che accompagni un bambino in sala il piacere di un segno originale che non dimentica però i richiami alla storia dell’arte e che non ha paura di cambiare stile e tecniche quando deve mettere in scena i sogni. Lucio Dalla ha poi offerto la propria vena eclettica costruendo una colonna sonora contaminata da stili diversi ma non contrastanti che il film riconduce ad unità. Il tutto con la leggerezza che ha sempre contraddistinto il lavoro di D’Alò, un regista che non rinuncia a cercare la morale nella favola senza però cadere mai nel moralismo.

Ingresso gratuito

INFORMAZIONI
Ufficio Cultura 0541.869721
www.comunesaludecio.it

 

0 comments

Tl’ufizi ad San Pitri – 16 Marzo 2013

L’assessorato alla Cultura del Comune di Saludecio organizza, nell’ambito del programma “Aria di festa” la commedia dialettale in tre atti “Tl’ufizi ad San Pitri” (“Nell’ufficio di san Pietro”) di Tino Angelini con la Compagnia Teatrale dialettale La Burla
L’appuntamento è per sabato 16 marzo 2013 con inizio alle ore 21,00 presso il Teatro Comunale “G.Verdi”.

Gli attori: 

SUA TRINITA’, DIO – Riccardo Traina
PITRIN, San Pietro – Valentino Sartini
MADDALENA , Segretaria – Alessandra Renzi
SUOR MAFALDA, Perpetua – Lea Marcaccini
GABRIELE, L’Arcangelo – Giovannino Vittori
DEVIL, Il Diavolo – Pier Luigi Cantelli
MORTISIO, La Morte – Tino Angelini
DON UBALDO, Prete defunto – Bruno Buda
PRESIDENTE, Politico defunto – Tonino Amaducci
TERESINA, Parrucchiera defunta – Tosca Boschetti
ELVIRA, Pettegola defunta – Cristiana Venturini
FREDO, Muratore defunto – Sergio Tamagnini

Regia Tino Angelini

Suggeritori: Fernanda Fesani, Letizia Scarpa, Renzo Amaducci

Tecnico luci, voci, effetti sonori:Riccardo Magrini

La storia si svolge nell’ufficio di San Pietro situato nell’anticamera del Paradiso. Io credo che ognuno di noi, almeno una volta nella vita, abbia pensato a cosa lo attenderà nella vita futura dell’Aldilà. Questa storia che andremo a raccontare non ha la pretesa di essere la certezza di quello che troveremo, ma è solo un’ipotesi di ciò che potremmo trovare. Per le certezze sulla vita ultraterrena la compagnia demanda ad ognuno di voi di verificarle il più tardi possibile.

Biglietto d’ingresso 5 euro.

INFORMAZIONI
Ufficio Cultura 0541.869721
www.comunesaludecio.it

0 comments